Siti
Annunci di Lavoro

Trazione Integrale Permanente e Inseribile

Trazione Integrale Permanente e Inseribile

La trazione integrale permanente è indubbiamente il sistema più completo poichè la vettura ha sempre le quattro ruote motrici inserite a prescindere dal fondo stradale in cui si trova a viaggiare. Tali vetture possono essere dotate di marce ridotte così da essere sfruttate su percorsi estremi.

La trazione integrale permanente, dunque, non obbliga il conducente a optare per la trazione integrale o per quella a due ruote motrici poichè il primo sistema è fisso.

E' la trazione integrale inseribile, invece, a permettere al guidatore di scegliere tra le quattro o le due ruote motrici: nel momento in cui si opta per l'inserimento delle quattro ruote motrici, in maniera meccanica si collegano le ruote posteriori a quelle anteriori.

Il sistema appena descritto non è così costoso come si potrebbe pensare ed è parecchio affidabile anche nei veicoli meno recenti. A seconda delle proprie esigenze è possibile dunque optare per l'uno o per l'altro tipo di trazione.

Le auto a trazione integrale (inseribile e permanente) rivelano le massime potenzialità nei percorsi fuoristrada poichè godono di un sistema efficacie per la gestione del veicolo anche in situazioni poco favorevoli, a differenza di quanto succede con i veicoli a trazione anteriore o a trazione posteriore.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono i vantaggi dell'uso di veicoli a trazione integrale e le sostanziali differenze con la trazione anteriore e posteriore.

Navigare Facile